brasaty

Se il brasato parlasse? Sarebbe avvelenato!

mercoledì 9 febbraio 2011

Un asiatico in slip con le scarpe gialle/nere su uno sgabellino presenta Guys with iPhones

A tutti capitano dei momenti di morte in cui, presi dal non sapere cosa combinare, ci si deprime, fino a quando non si ha una brillante idea. Quest'idea varia a seconda della propria età e del proprio posto nella società! Ad esempio...
l'idea di una casalinga attempata per sopperire al silenzio assordante: GUARDO CANALE 5 +1.
l'idea di una bimbominkia vetusta per evitare la solitudo, inis: MANDO FOTO DELLA MIA TETTA PER MMS AGLI AMICI.
l'idea di una sfranta milanese media: MI PIASTRO I CAPELLI E MI FACCIO UN BEL BIDET.


Infine, c'è una categoria gigantesca, immensa, assoluta: essa comprende maschi omosessuali, bisessuali, metrosessuali o bicuriosi di un'età compresa tra i 15 e i 68 anni in possesso di uno strumento demoniaco di ultima generazione: l'iPHONE. [non mi stancherò mai di sottolineare che si pronuncia àifon, non aifòn]. 
E la loro idea per non sentirsi più soli è una sola. FARSI FOTO CON L'IPHONE -solitamente in bagno, luogo per eccellenza delle foto proibite-.




Io, che non rientro in nessuna delle suddette categorie, ho invece come passatempo per evitare la morte silente guardare GUYS WITH IPHONES. Un fortunato sito che raccoglie tutte le foto di questi poveri pazzi cani. E ho potuto stilare una lista delle situazioni più comuni.




cliché 1.
Come dicevo prima, il BAGNO. Luogo dell'intimità per eccellenza, dotato di uno specchio per potersi controllare bene prima di immortalarsi in foto, si pensa che tutto ciò che accade lì dentro -suoni infernali, sfilate di moda in solitudo, sforzi sovrumani, depilazioni a sorpresa etc.- sia confinato a quelle 4 mura... Comprese le foto insulse e futili!
Ecco, lui è un genio. Scarpe improponibili, postura storpia da fighetto indie,  tavola di legno su cui stare per uscire meglio nella foto.... DEVO CONTINUARE?!
Ecco, questo povero mostro non è in bagno ma mostra comunque un minimo di pacco, facendolo rientrare di diritto tra i falliti guys with iphones.
"Che musica che ascolto -anche se non ho su le cuffie-!!!! Voglio condividere con tutti il mio scatenamento, e il mio pessimo gusto in fatto di asciugamani."


Devo assolutamente far vedere a tutti il mio culo, il tatuaggio e la scarpa in un'unica foto!


cliché 2. 
I MENO GIOVANI. Sembra che più avanzi l'età, più si necessiti di un riscontro sul proprio aspetto fisico. E quale miglior modo di scoprirlo se non con una bella foto fatta con l'iPhone? 
Eccomi in libreria.. TOH! Uno specchio! Aspetta che immortalo il mio affascinante look anni '90 total denim!

La mia terapista mi ha consigliato di fotografarmi ogni mattina per avere un BOOM d'autostima.

Non si deve considerare l'età, ma come siamo dentro!
Lui ha vinto. Il fallimento interiore viene esternato non solo da una linea retta diretta al suo pipino, di tristi dimensioni, ma anche dalle gambe a carciofo con calzino da politico!
cliché 3.
I WTF (in italiano MCC -ma che cazzo?!- o in sardo TGZ -ta gazzu?!-), ossia le foto dove chiedersi un perché (perché lo fa? perché è conciato così? perché esiste?) è semplicemente inutile. Vanno presi come dati di fatto ed utilizzati per imparare cosa NON fare.


Mirror mirror on the wall, who's the sfrantiest of them all?

Ora mi metto in testa del tulle e divento Lady Gaga.

Di questo individuo metto una foto, ma guyswithiphones ne ha almeno 750'000. È uno sciocco senza labbra.

Egyptian prinCESS.
cliché 4.
I CAZZI. Ho visto più cappelle a fungo e più cazzetti (io li chiamo finger dicks) su guyswithiphones che nella mia vita (grazie al cielo!) e per questo voglio risparmiarli ai lettori più sensibili [magari gli dedicherò un post a parte, più avanti, rigorosamente vietato ai minori di 45 anni]. Pubblico solo UNA foto che mi auguro che valga per tutta la categoria degli uomini che si fotografano il proprio cazzo per esorcizzare la paura che esso sia così orribile come effettivamente è. Eh giusto per fartelo sapere, NO: utilizzare strane posizioni per dare effetti magici al proprio PIMPINO NON si fa. vedi QUESTA foto.

E per esorcizzare dalla vostra mente la figura di quel cazzetty strambo, distraiamoci con l'asiatica più bella e brava della storia!

4 commenti:

Michele ha detto...

Dopo un attenta analisi, posso decretare vincitore della mia personalissima classifica colui che mostra tattoo, scarpa e chiappa in un unica foto, seguito a ruta dall'asiatico e dalla rivisitazione moderna di liv tyler nel ruolo di Cleopatra

miriamurlaefarumore ha detto...

Io penso di amarti.

HaNKy87 ha detto...

Vi amo tutti! -> Muoio specialmente per Liv Tyler nel ruolo di Cleopatra ahahahah!
Il mio guy with iphone preferito comunque è quello in apertura, perché non si può battere uno sgabellino, una mutanda rossa, la posa putrida e le scarpe eleganti e inaspettate!

giacomo ha detto...

Il vecchio stalker in realtà si fa le foto nei centri commerciali! E' probabilmente li che adocchia le sue prede...