brasaty

Se il brasato parlasse? Sarebbe avvelenato!

venerdì 4 marzo 2011

SUPERGAY! ovvero L'incoerente gay represso che si cela dietro ogni fantomatico omofobo



Puoi avere i capelli biondi con punte castane, radici castane e riflessi ambrati, ma per farla in breve dici "ho i capelli biondi!" o, in francese puoi urlare "j'ai des cheveux blonds!" (me l'ha insegnato ieri il podcast di francese per principianti "French with Alexa").

Allo stesso modo puoi chiamarti eterosessuale e invece in particolari circostanze può piacerti la CHOLA (=il serpentello)... O quale omosessuale può escludere totalmente che un po' gli piaccia anche il RICCIO (=la quaglierella)?

Povero è il cholo i cui piaceri dipendono dal volere di qualcun altro.


Per questo dobbiamo ignorare le critiche altrui (simbolo del loro "volere") e pensare solo a procurarci il Piacere, senza agire in maniera sconclusionata! Bisogna, infatti, sempre pensare alle conseguenze delle proprie azioni e assumersene le responsabilità (non fare come un Cristiano Ronaldo che va per locali gay, si mette lo smalto e si tiene la fidanzata trofeo).

Mh, I smell a sfranty!



Quindi, se ci piace da sempre la squaqquera, non vuol dire che un giorno potrebbe piacerci anche il mandolino. Ad esempio a me non piacevano le olive ascolane fino ai 18 anni e ora ne mangerei quintali! Mai dire mai, tutto ciò che non è nocivo PROVANDUM EST (liquidi sessuali SI, non strambe droghe dalle conseguenze irrimediabili).

E proprio in seguito all'esempio di quel Ronaldo MASCULO ma dagli atteggiamenti metrosessuali, svelerò IL SEGRETO (annunciato da un'immagine di Mae West demonia capitalista).
"Lady Gaga guarda e impara"



La storia, i quotidiani, Panorama, i racconti delle nonne, i film e le favole dei fratelli Grimm ci insegnano che i personaggi più critici, severi e stupidelli nei confronti degli altri orientamenti sessuali sono poi gli stessi che, dopo essersi vantati di aver "cashtigato" l'ultima poverina (la quale, se venisse interpellata, direbbe: MEGLIO SUORA!), vanno a farsi montare da una trans per poi fare un pompino ubriachi nei bagni di una spiaggia al primo che capita. E il giorno dopo: A ME I GAY MI FANNO SHCHIFFU!



...A me fai schifo tu che dici queste cose ma poi sembri il MURATORE DEI VILLAGE PEOPLE, ti vesti da bambino indie gay per andare in discoteca, balli It's raining men e conosci tutte le parole delle canzoni di Lady Gaga.... SUPERGAY.

TU.

Vivi e lascia vivere, che tu sia una chola spodestata, un cholo sadomaso, una Emma Marrone diarroica, una Paperina scintillosa o una Suora Allucinata. Oppure infilati una CANDELA nel culo.



...que cuando siento el ritmo, mi cuerpo quiere ma-a-as!


4 commenti:

Anonimo ha detto...

Il muratore dei village people... Hahahaha
Per me il cholo è una paperina scintillosa!!!!

Supergay
supergay
di notte va
lui vuole solo
il cholo più eretto
e per diletto
lo prende nel buchetto!

Michele ha detto...

Dedico questo post a colui che in palestra fa il Cristiano Ronaldo con le ragazze in sala, e poi negli spogliatoi mi guarda l'uccello mentre faccio la doccia! Un saluto a te!

HaNKy87 ha detto...

Ciao caro! Questo commento mi ricorda quando avevo tipo 14 anni e in palestra un padre di famiglia ci provava SPUDORATAMENTE con me, guardandomi mentre mi spogliavo, facendomi complimenti... Ma hai un figlio della mia età, mostro!!! Che ansia dimenticata!

Anonimo ha detto...

mi ricorda questo blog biodegradabile5.blogspot.com